Differenza tra Kanchipuram Saree e Banarasi

Risalenti alla civiltà della valle dell'Indo nel 2800- 1800 a.C., i sari sono gli indumenti femminili più comuni in India. Sebbene possano essere indossati in molti stili, lo stile più comune prevede di avvolgere il sari intorno alla vita e indossare un'estremità libera del drappo sopra la spalla, esponendo l'ombelico. Altri stili di indossare un sari includono lo stile Nivi, bengalese, himalayano, Kodagu e malayali, solo per citarne alcuni. Ci sono molte varianti di sari, che hanno guadagnato popolarità in tutto il mondo come il sari Kanchipuram e il Banarasi. I due differiscono in diversi modi.

Kanchipuram Saree

Prodotto nella regione di Kanchipuram in India, questo è un sari di seta indossato in occasioni speciali come matrimoni e altre celebrazioni. Tessuto con sari d'argento del Gujarat e filo di pura seta di gelso dell'India meridionale, l'artigianato è semplicemente straordinario. Per aumentare la rigidità e lo spessore, il filo di seta utilizzato nella tessitura viene immerso in acqua di riso e poi essiccato al sole. Usare unmagrofilo d'argento, il filo di seta viene poi bloccato, dopo di che viene utilizzato un filo d'oro.



Questi sari si distinguono per i loro ampi bordi a contrasto e i colori vivaci e traggono ispirazione dalle scritture e dalle immagininaturalecaratteristiche e templi. I costi variano a seconda dei colori, dei materiali utilizzati, dei modelli e della complessità del lavoro.

Il saree Kanchipuram è speciale perché il filepallue il corpo viene tessuto separatamente e poi unito. Una persona abbastanza acuta può individuare l'area in cui i due si uniscono, comunemente nota comepinti. Poiché per realizzarlo vengono utilizzati tre fili di seta, tendono ad essere pesanti, ma sono durevoli e resistenti.

Banarasi

Realizzati a Banaras, questi sono sari fatti di seta finemente tessuta. Ispirati al tempo Mughal, questi sari sono disponibili in colori chiari. Sono ben noti per il loro broccato d'argento e oro,beneseta per non parlare dei ricami opulenti, e hanno varie incisioni, che le rendono pesanti.

Le caratteristiche includono la tessitura compatta, gli effetti visivi metallici, la lavorazione dell'oro, l'intricato intreccio di motivi floreali e foliate e il lavoro di mina. Il loro design caratteristico è un motivo stretto simile a una frangia, che si trova lungo il bordo esterno e interno, comunemente indicato come Jhhalar.

Dovuto alintensitàdei dettagli, un saree Banarasi può richiedere fino a sei mesi per prepararsi. Sono popolari come abiti da sposa e durante altre importanti celebrazioni. Varietà di sari Banaras includono Sattir, Kora, georgette e Katari.

Somiglianze tra Kanchipuram saree e Banarasi

  • Entrambi sono ottimi outfit per un look etnico e di classe
  • Entrambi sono fatti di seta

Differenze tra Kanchipuram saree e Banarasi

Definizione

Il saree Kanchipuram è un sari realizzato con puro filo di seta di gelso proveniente dal sud dell'India. D'altra parte, Banarasi si riferisce a sari fatti di seta finemente tessuta.

Area di produzione

Mentre i sari Kanchipuram sono realizzati nella regione di Kanchipuram in India, i sari Banarasi sono realizzati a Banaras.

Colori

I sari Kanchipuram sono disponibili in colori vivaci, i sari Banarasi sono disponibili in colori chiari.

Costo

A causa dello spessore del saree Kanchipuram, è più costoso dei sari Banarasi.

Caratteristiche speciali

I sari Kanchipuram hanno un filepinti, che è il giunto tra ilpallue il corpo. D'altra parte, i sari Banarasi hanno una frangia simile a uno schema stretto, che si trova lungo il bordo esterno e interno, comunemente indicato come Jhhalar.

Kanchipuram saree vs. Banarasi: tabella di confronto

Riassunto di Kanchipuram saree vs. Banarasi

Il saree Kanchipuram è un sari realizzato con puro filo di seta di gelso proveniente dal sud dell'India. È disponibile in colori più vivaci e ha un'estensionepinti, che è il giunto tra ilpallue il corpo. D'altra parte, Banarasi si riferisce a sari fatti di seta finemente tessuta prodotta nella regione di Banaras. Sono disponibili in colori chiari e hanno una frangia simile a un motivo stretto, che si trova lungo il bordo esterno e interno, comunemente indicato come Jhhalar.